Primarie

Scuole Primarie

 

Un Ruggito tra gli Scaffali: alla scoperta della biblioteca attraverso la lettura

Finalità del progetto: far conoscere l’organizzazione della biblioteca in modo semplice e dinamico attraverso una visita guidata accompagnata da una narrazione teatrale

Destinatari: classi 1^ della scuola primaria

 

 

Normalmente le nostre biblioteche sono luoghi molto frequentati, ma tranquilli. Chi entra lo fa per leggere, non certo per incontrare delle bestie feroci. Eppure c’è una biblioteca dove un leone se ne sta comodo comodo tra i libri e proprio non se ne vuole andare.

Orto in condotta

Finalità del progetto: occuparsi insieme di educazione ambientale e alimentare come strumenti attraverso i quali approfondire temi come biodiversità, rispetto dell’ambiente e, più in generale, costruire una sensibilità culturale ed etica

Destinatari: classi 2^ della scuola primaria

 

Mettere le mani nella terra è la chiave per conoscere la realtà che ci circonda, per comprendere l’importanza del rispetto dell’ambiente, per capire cosa mangiamo e per renderci conto che con fatica, pazienza e passione possiamo far crescere una pianta e costruire insieme un mondo dove la natura ha un ruolo centrale. Il percorso comprende un momento didattico attivo e una lettura animata dedicati al tema dell’orto e dell’educazione ambientale e alimentare; i bambini verranno inoltre guidati nella realizzazione di piccoli segnapiante per abbellire l’orto in cassetta concesso in gestione dalla biblioteca.

Un’avventura pop-up

Finalità del progetto: il laboratorio offre l’opportunità di stimolare e potenziare il linguaggio verbale e scritto e di far emergere la fantasia; l’obiettivo è quello di realizzare dei piccoli libri animati e illustrati da portare a casa

Destinatari: classi 3^ della scuola primaria

 

Prendere confidenza con la lettura è molto importante già in giovanissima età per stimolare le capacità cognitive oltre che la creatività e la fantasia dei bambini. Raccontare ad alta voce le favole e sfogliare i libri può rivelarsi fondamentale per lo sviluppo dei più piccini, è bene però scegliere storie e immagini adatte alla loro età. Ecco che entrano in scena i libri pop-up: i bambini seguono la storia affascinati dai disegni animati che fuoriescono dal libro e rendono ancora più avvincente l’avventura, le illustrazioni si trasformano e prendono vita, elevando il racconto dal semplice foglio di carta al più complesso piano tridimensionale.

Una tipografia in biblioteca

Finalità del progetto: rafforzare l’autostima dei bambini, la loro capacità di comunicazione verbale ed emotiva attraverso il processo progettuale che si trovano a gestire

Destinatari: classi 4^ della scuola primaria

 

Johannes Gutenberg tra il 1436 e il 1440 utilizzò per la prima volta i caratteri a stampa, un’invenzione che avrebbe completamente trasformato i meccanismi di diffusione della conoscenza e la cultura mondiale. Questa tecnologia ha permesso la nascita dell’industria libraria e la diffusione della cultura tra persone che altrimenti mai avrebbero potuto permettersi di comperare un libro.
Questo progetto porta i ragazzi a progettare e creare autonomamente la copertina di un piccolo libro, utilizzando testo e immagine, contribuendo così a non dimenticare un’antica arte del fare.

Grandi Speranze

Finalità del progetto: aiutare i ragazzi a scoprire il piacere della lettura e della scrittura

Destinatari: classi 5^ della scuola primaria

 

Il laboratorio, sviluppato in due appuntamenti e svolto direttamente in classe, si pone l’obiettivo di introdurre i ragazzi all’ascolto e alla comprensione di un testo ed alla conseguente creazione di un racconto ex novo, seguendo uno schema preciso di costruzione della storia. Gli studenti impareranno a gestire in modo divertente le tecniche compositive di un racconto, la creazione di nuove storie e la sperimentazione dei diversi generi letterari. Al termine del laboratorio, verrà consegnata alla classe una pubblicazione contenente i racconti prodotti dai giovani scrittori.

Il giOCAlibri

Finalità del progetto: aiutare i ragazzi a scoprire il piacere della lettura e accrescere la conoscenza delle opere letterarie a loro dedicate attraverso una competizione sana e leale

Destinatari: classi 5^ della scuola primaria

Scarica la bibliografia dell’edizione 2019

 

Il classico Gioco dell’Oca rielaborato in chiave letteraria attingendo ai romanzi più celebri della letteratura per ragazzi. La realizzazione del gioco prevede la collaborazione degli insegnanti attraverso la scelta concordata dei libri oggetto della sfida e la preparazione dei ragazzi attraverso la lettura dei romanzi selezionati. La sfida a squadre prevede l’utilizzo di pedine “viventi”, che avanzano su caselle giganti, sulle quali vengono riprodotti il titolo e la copertina dei libri scelti.

Memoria e legalità (Progetto Speciale)

Finalità del progetto: affrontare il tema della legalità e del rispetto delle regole a partire dall’analisi e dalla riflessione sul tema delle mafie

Destinatari: classi 5^ della scuola primaria

 

Memoria e Legalità” significa proporre occasioni di riflessione con l’idea che il vivere delle esperienze sul campo stimoli la consapevolezza e sia un modo per conoscere la storia e per raccoglierne dei significati.
Il progetto vuole promuovere all’interno delle scuole la cultura della legalità e della convivenza civile attraverso un laboratorio che permetta di riflettere collettivamente sul senso e sul valore delle regole; propone altresì di ragionare sugli atteggiamenti mafiosi alla base di una cultura dell’illegalità e della prepotenza, che conosciamo nella nostra quotidianità, attraverso la conoscenza della storia e della vita di alcuni personaggi che hanno consacrato e consacrano tuttora la propria vita alla lotta alla mafia.

Settimana mondiale della poesia (18 – 22 marzo 2019)
I Sussurratori

Destinatari: classi della scuola primaria

 

 

Nella giornata della Poesia, le classi si riverseranno nelle strade e nelle piazze per dare  libero sfogo ai “sussurratori”, i quali si divertiranno a sussurrare alla gente e ai compagni di altre classi le poesie create. La scelta dei luoghi nei quali realizzare l’evento verrà concordata preventivamente. L’attività prevede un momento di creatività intellettuale, in collaborazione con le insegnanti, che porti i ragazzi all’elaborazione di poesie inedite e un momento di creazione manuale, da realizzare in classe nel periodo tra novembre e marzo, finalizzato alla realizzazione del “Tubo magico” per i sussurratori, ovvero lo strumento necessario a “sussurrare” tali poesie.

Leggi l’appassionante resoconto dell’edizione 2018

Una Valigia di Libri:
esperimento di biblioteca
itinerante presso le scuole

Finalità del progetto: stimolare i ragazzi alla lettura

Destinatari: classi della scuola primaria

 

 

La biblioteca viaggia, incontrando i ragazzi del territorio direttamente all’interno delle scuole e delle classi, portando con sé  una selezione di libri da leggere, scelta con una particolare attenzione alle novità editoriali, ai temi e agli argomenti e presentata ai ragazzi attraverso il book-trailer teatrale dei diversi libri.

Vuoi ricevere maggiori informazioni circa le attività organizzate dalla biblioteca o richiedere la disponibilità per una prenotazione?

Compila il form sottostante con i tuoi dati!

10 + 5 =